Ilva:sindaco,ministri allontanano intesa

"L'impressione è che i Ministri firmatari della lettera - inoltrata ieri sera tardi, solo dopo averla consegnata ai tg nazionali - vogliano allontanare ogni ipotesi di accordo, vogliano mettere gli enti locali nella difficile condizione politica di non poter arretrare". Lo afferma, dopo il 'no' del Governo alla proposta di accordo di programma sull'Ilva avanzata da Regione Puglia e Comune, il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci, secondo cui "è ormai evidente che la gestione fallimentare" della vertenza "può essere superata solo dall'intervento diretto del Capo dello Stato. Ed è a lui che affido le sorti della città". Secondo Melucci inoltre, i Ministeri "in ultima istanza vogliano solo individuare davanti all'opinione pubblica un capro espiatorio per il fallimento ormai prevedibile di una aggiudicazione al limite delle leggi e dell'etica". "Oggi è davvero complicato immaginare un percorso che si allontani dalle aule della giustizia nazionale e comunitaria".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Tarantini Time
  2. Bari Repubblica
  3. Studio100
  4. Tarantini Time
  5. Tarantini Time

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Montemesola

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...