Montemesola

Imbratta porta condominio, denunciato

E' stato identificato e denunciato per deturpamento e imbrattamento di cose altrui (articolo 639 del Codice Penale) il ragazzo diciannovenne che nella serata del 16 settembre avrebbe disegnato con un pennarello, imbrattando la porta di un condominio in via De Flagilla, a Brindisi. Il ragazzo - informa una nota del Comune - è stato ripreso da un'amica, di diciotto anni, che ha postato in rete attraverso i social network l'intera sequenza dell'atto vandalico. Anche lei rischia una denuncia penale per favoreggiamento o concorso. Grazie a queste immagini la Polizia Locale è riuscita in poche ore ad identificare il presunto responsabile e a convocarlo presso il Comando dove, accompagnato dalla madre, ha ammesso le sue responsabilità dichiarandosi anche pronto a risarcire il danno compiuto.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie