Maltempo: in Puglia danni alla vendemmia

Proprio nei giorni in cui è in corso la vendemmia delle uve Negroamaro e Primitivo, e ortaggi e pomodori sono pronti per la raccolta, grandinate improvvise e nubifragi violenti stanno spazzando via le colture nei campi: lo denunciano Coldiretti e Cia Puglia che segnalano "danni ingenti su uva da tavola, uva da vino e ortaggi" a causa dei temporali che fino a ieri si sono abbattuti in Salento e nel Tarantino. "A Lecce tra Guagnano, Leverano e Copertino, culla delle uve Negroamaro, la pioggia battente ha allagato i campi in piena raccolta dell'uva da vino", denuncia il Presidente di Coldiretti Puglia, Gianni Cantele. "È un disastro: l'ultima ondata di maltempo che ha flagellato la provincia di Taranto ha irreparabilmente compromesso la vendemmia e il raccolto delle olive in diverse zone", aggiunge Pietro De Padova, presidente CIA Due Mari (Taranto-Brindisi), che chiede alla Regione di attivarsi per la stima dei danni.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Montemesola

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...